Vota il tuo personaggio preferito di LOST

27 01 2009

Lost stagione 5 wallpaper

Continuando a leggere l’articolo troverete un sondaggio con tutti i personaggi della serie. Se non trovate il vostro preferito inserite un commento e provvederò ad aggiungerlo. Se volete supportare il vostro personaggio in prima persona non dovete fare altro che inserire una bella proposta di voto nei commenti.

Che vinca il migliore. E ovviamente non può che essere…

Leggi il seguito di questo post »





La più bella delle prime due puntate

23 01 2009

Le donne della prima puntata





Anticipazioni sulla prima puntata della quinta stagione

19 01 2009

Un cartellone con Locke

Di seguito trovate quattro sette video con le anticipazioni sulla season premiere di Lost, che andrà in onda dopodomani in America. L’episodio pilota della stagione si compone in verità di due episodi congiunti, il primo sarà intitolato “Because you left” (perché te ne sei andato- riferito forse a Locke?) e il secondo “The lie” (la menzogna).

Leggi il seguito di questo post »





La mappa dell’isola

8 09 2008

Ecco a voi la mappa completa dell’isola di LOST. Semplicemente imperdibile!

La mappa dettagliata di LOST





Il dottor Candle ci invia un messaggio dal 1978?

2 09 2008

Ecco il nuovo video di Marvin Candle (sottotitolato in italiano) in cui svela il proprio nome, Pierre Chang, e che aggiunge nuovi interrogativi alla quinta stagione di Lost. Questo video è stato proiettato al Comic Con 2008.

Questo video viene dal 1978? Si riferisce all’operazione che ha eliminato la DHARMA ad opera di Ben e Richard nel 1992 quando parla di purga?

Leggi il seguito di questo post »





John Locke e Jeremy Bentham

2 09 2008

John Locke e Jeremy Bentham sono stati due famosi filosofi inglesi vissuti rispettivamente nel 1600 e nel 1700.

John Locke

John Locke

Locke concentra le sue riflessioni su tre tematiche: la teoria della conoscenza, la politica e la religione. È evidente la sua polemica verso il razionalismo cartesiano. Nell’ambito della riflessione politica, Locke cercò di ideare un sistema basato sull’utile della convenienza, che potesse fornire il miglior vantaggio per tutti.

Per saperne di più su John Locke

Jeremy Bentham

Jeremy Bentham

Bentham fu uno dei più importanti utilitaristi, in parte tramite le sue opere, ma in particolare tramite i suoi studenti sparsi per il mondo. Tra questi figurano il suo segretario e collaboratore James Mill e suo figlio John Stuart Mill, oltre a vari politici (e Robert Owen, che divenne poi uno dei fondatori del socialismo).

Argomentò a favore della libertà personale ed economica, la separazione di stato e chiesa, la libertà di parola, parità di diritti per le donne, i diritti degli animali, la fine della schiavitù, l’abolizione di punizioni fisiche, il diritto al divorzio, il libero commercio, la difesa dall’usura, e la depenalizzazione della sodomia.

Per saperne di più su Jeremy Bentham





Anticipazioni sulla quinta stagione

1 09 2008
  1. John Locke non apparirà fino alla seconda puntata.
  2. Le riprese sono già iniziate.
  3. Il primo episodio si intitolerà «Because you left».
  4. La stagione dovrebbe essere composta da 17 episodi.
  5. La data di inizio delle trasmissioni non si conosce ma dovrebbe cadere verso gennaio/febbraio 2009.
  6. Carlton Cuse ha affermato a luglio che “il viaggio che faranno i 6 per tornare sull’isola” sarà la cosa principale della 5° stagione, e che rivedremo di nuovo Jin “in una qualche forma” nonostante la sua apparente morte sulla nave.
  7. Secondo Ausiello, è molto probabile che tutti quelli rimasti sull’isola, dopo il giro di ruota di Ben, finiscano indietro nel tempo, ai primi giorni della Dharma Initiative.
  8. Ci potrebbero essere scene ambientate addirittura ai tempi della Black Rock.
Il veliero abbandonato sull'isola di Lost

The Black Rock

Leggi il seguito di questo post »





Viaggi nello spazio tempo: effetto Casimir

31 05 2008

Leggo con immenso stupore un articolo apparso su Lostpedia Blog e devo dire che non riesco a fare a meno di condividerlo con voi:

Quando abbiamo intervistato i creatori di Lost, ci hanno fatto capire che avevano in programma grandi cose – e nell’episodio su Locke in onda pochi giorni fa, “Cabin Fever”, abbiamo finalmente scoperto quale sarà l’atto finale di questa stagione: se vuole salvare l’isola, Locke dovrà spostarla.

Come farà Locke a spostare l’isola, e dove la sposterà? Michio Kaku, autore di “Physics of the Impossible”, ci ha detto che pensa che Damon Lindelof e Carlton Cuse vogliano utilizzare le proprietà uniche dell’isola – per la precisione l’elettromagnetismo e l’Effetto Casimir cui fa riferimento il video di orientamento della stazione Orchidea – per aprire un wormhole che collega diversi punti nello spazio e nel tempo (il cattivissimo Keamy sembra proprio confermarlo quando prende il “protocollo secondario” con il simbolo dell’Orchidea dalla cassaforte della nave. Dice che il documento gli dirà “dove sta andando Linus. Se Linus sa che stiamo per dare fuoco all’isola, c’è un solo posto in cui può andare”).

Effetto Casimir e wormhole

L’Effetto Casimir e i wormhole sono vera e propria scienza d’avanguardia, sostiene Kaku. “L’Effetto Casimir ha a che fare con l’energia del vuoto”, dice. “È energia negativa con proprietà bizzarre. I buchi neri possono aprire un portale verso un altro universo, ma si tratterebbe di un viaggio di sola andata perché sono instabili e non possono restare aperti da soli. L’energia Casimir, in teoria, potrebbe impedire al passaggio di chiduersi e creare un wormhole.” Secondo Kaku dunque, in presenza di un’energia come l’enorme elettromagnetismo di Lost potrebbe formarsi un buco nero che verrebbe tenuto aperto dall’Effetto Casimir dell’isola, creando così un portale.

Durante lo show abbiamo già visto salti nello spazio e nel tempo. Primo, l’arrivo di Ben nel deserto tunisino con indosso il parka del Dr. Halliwax strizzava l’occhio all’abilità dell’isola di trasportare le persone in diversi luoghi. Ed è strano notare come la differenza di tempo tra isola e nave stia cambiando: nell’episodio precedente era notte quando Faraday ha usato il telefono satellitare a mo’ di telegrafo per chiedere cosa fosse successo al dottore, ma era giorno quando il tizio sulla nave ha ricevuto il messaggio; Keamy gli avrebbe tagliato la gola soltanto in seguito. (Nota: supponiamo che “Cabin Fever” sia cronologicamente successivo a “The Shape of Things to Come”.)

Ma è realistico pensare di spostare un’isola intera attraverso il tempo e lo spazio? Secondo Kaku, sarebbe possibile in due modi: teletrasporto quantico, che teletrasporterebbe in un istante l’isola da un luogo all’altro, oppure un wormhole, che teoricamente sposterebbe l’isola in diversi luoghi nello spazio e nel tempo. Il teletrasporto quantico di fotoni e atomi esiste già, dice Kakuil record è di 600 metri sopra il fiume Danubio – ma “per spostare l’isola ci vorrebbe una tecnologia centinaia di anni più avanzata della nostra” (e Kaku lo ritiene improbabile, visto che nello show non si è mai parlato di energia quantica, necessaria per questo tipo ti teletrasporto).

La teoria del wormhole sembrerebbe più probabile, visto quello che sappiamo della stazione Orchidea. La quantità di energia necessaria per spostare l’isola attraverso un wormhole, sostiene Kaku, è immensa – ci vorrebbero l’energia positiva di una stella e un’energia negativa avente la massa di Giove anche solo per creare un wormhole a misura di essere umano – e ci vorrebbe una tecnologia milioni di anni più avanzata della nostra per farlo. “In linea di principio, gli autori si trovano ancora all’interno delle leggi della fisica”, dice Kaku, “ma si tratta di leggi della fisica molto avanzate, ed è qualcosa di cui non ci possiamo servire nel presente.” Inoltre ci potrebbero essere delle conseguenze: “Se non si sta attenti, nel processo, la Terra potrebbe essere inghiottita”.

Ulteriori informazioni sull’effetto Casimir :
http://backreaction.blogspot.com/2007/11/casimir-effect.html

Leggi il seguito di questo post »





Mettiamo in ordine i flashforward

31 05 2008

Molti di voi, ne sono certo, sono abbastanza confusi sull’ordine cronologico degli eventi che sono occorsi fuori dall’isola, dopo l’arrivo degli oceanic six sulla piccola isola di Mumbata (se non sbaglio si chiama così). Ecco allora un breve video con cui si tenta di far ordine in questo ammasso di avvenimenti “spezzati”. I creatori di LOST hanno una vena creativa difficilmente confrontabile con altri…





Il video di orientamento dell’Orchidea

31 05 2008

Come al solito John Locke è alle prese con strane stazioni sotterranee e video d’orientamento della Dharma Iniziative. Il caro dott. Marvin Candle ha più nomi di un agente segreto e fa condurre esperimenti inutili ai fini dello studio dell’isola. La Dharma a chi fa davvero capo? Hanso che fine ha fatto? E Ben perché è così importante?

Intanto vediamoci il video del dottore della Dharma e pensiamo a qualcosa che possa tornarci utile per il futuro, visto che non ci sono spiegazioni plausibili per quanto è accaduto all’Isola…

Dharma Logo

Leggi il seguito di questo post »